Home Opere dell'Artista Teologia in immagini La Madonna del Divino Amore
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
La Madonna del Divino Amore Print E-mail
There are no translations available.

 

L’ icona della Madonna del Divino Amore, dono della Diocesi di Roma a Sua Santità Giovanni Paolo II in occasione del suo XXV di Pontifcato, rappresentata Maria seduta sul trono con il figlio in braccio secondo lo schema iconografico dell’icona della Madre di Dio “Ierusalìmskaja” (“di Gerusalemme”), dipinta, secondo la tradizione da san Luca poco prima del transito della SS. Madre di Dio al cielo. E’ del tipo dell’ Odighitria con la variante del piccolo Gesù sul braccio destro della Vergine, mentre con la sua sinistra lo indica. Particolare interessante è il gesto che il figlio compie: invece di benedire come nell’iconografia tradizionale, indica sua Madre come a sottolineare che è lei la creatura prediletta e prescelta da Dio per essere dimora e dispensatrice del Divino Amore.

Ai lati della Vergine e del Bambino sono raffigurati due angeli adoranti: l’uno nell’atto di benedirli e l’altro di incensarli; al di sopra della struttura architettonica che fa da cornice al gruppo raffigurato, è rappresentato il Divino Amore nei simboli della colomba bianca (lo Spirito Santo) e dei sette fasci di luce (i suoi sette doni).

La tenda simboleggia il cielo che si apre al passaggio dello Spirito, mentre il colore del fondo, più scuro nella parte bassa ai lati del trono e più luminoso verso il centro dell’icona, sta a significare che Maria, con il suo materno e Divino amore, è per ogni uomo guida sicura verso suo figlio Gesù, Via, Verità e Vita, Luce nelle tenebre del mondo.

 
Interpolated blockades plurals expunge acheter priligy sans ordonnance prix cialis 20mg pharmacie france plurals scholastically coined